Media & recensioni

08/09/2016

METROPOLITAN – “S…MATERICA” – mostra personale di Anja Kunze a Francavilla al Mare (settembre 2016)

Francavilla al Mare. Essere presenti dentro se stessi, lì dove si trovano pace e guerra, amore ed odio, Eros e Thanatos, bugie e verità: questo, insieme a tanti altri, il leitmotiv della mostra d’arte personale della pittrice AnjaKunze, curata da Mari Rosa Barbieri.
Le opere, che PhiParkhotel Alcione di Francavilla al Mare (oasi di benessere e relax) ha fortemente voluto ospitare, saranno visibili a partire dal primo ottobre.

I quadri portanolo spettatore a viaggiare dentro se stesso, casa di mille angeli che lottano per affermarsi.Il filo rosso che lega le produzioni è la ricerca. Si parte dalle emozioni per approdare all’autenticità attraverso lo strumento psico-sensoriale per eccellenza: il corpo proprio ed altrui per andare oltre la materia perché soltanto al di là della materica consistenza delle cose troviamo il nostro vero essere.
“Mi interrogo sulla natura delle emozioni che sono di passaggio e senza un perché”, dice l’artista, “io le accetto e le accolgo così come accolgo ed osservo le persone che sono la proiezione delle emozioni…ma vivere le emozioni significa essere sempre soli con se stessi”.
“Le emozioni più forti danno l’input alle creazioni più grandi”, chiosa l’artista, “grazie ad esse, infatti, rientro in me stessa e creo”. Il processo creativo, quindi, non è altro che la massima espressione della ricerca, il punto d’arrivo nell’autenticità e nella purezza. La vera purezza è essere autentici e sfuggire agli schemi comuni. La purezza è energia in eterno movimento, “proprio come quella sprigionata dal mare che non può lambire una sola terra, né fermarsi ma calmarsi ed arrabbiarsi, passare ed attraversare, sotto lo sguardo vigile del sole”.
Essenzialità, vitalità e benessere armonico: queste le sensazioni che si provano alla vista dei lavori che appartengono alla prima fase della produzione artistica della Kunze. Si tratta di una magmatica miscellanea di caos, esplosioni ed indefinite variazioni cromatiche che esprimono l’inquietudine e gli interrogativi legati alla ricerca della consapevolezza. L’artista, in questo contesto, chiede alla tela di rivelarle ciò che lei non percepisce ancora.
I lavori che appartengono alla seconda fase, invece, segnano il passaggio alla consapevolezza ed appaiono più definiti e misurati diventando simbolo della calma acquisita nel corso di questo viaggio interiore.
L’evento si aprirà alle 19.00. accompagnato da una presentazione a percorso guidato. L’esposizione si estenderà anche nello spazio dedicato al centro benessere del Parkhotel Alcione. Gli interessati potranno attardarsi e gustare la cena a tema che verrà servita alle 20.30 e vedrà un menù colorato ed essenziale.

http://www.metropolitanweb.it/component/k2/item/3952-mostra-di-anja-kunze-a-francavilla.html

SWITCH THE LANGUAGE