Media & recensioni

17/06/2016

Eventoabruzzo : 18 – 24 giugno 2016 – “La guerra degli angeli: Esserci”: mostra personale di Anja Kunze – VILLA FILIANI – Pineto, Teramo

Essere presenti dentro se stessi, lì dove si trovano pace e guerra, amore ed odio, Eros e Thanatos, bugie e verità: questo il concetto attorno a cui si avvita l’esposizione d’arte personale di Anja Kunze, a cura di Marirosa Barbieri.

Le opere, appartenenti a quattro serie scelte con cura dall’artista (Solitudine e Mantica, Anime, Rendere Reale, CreandoSIE)  portano lo spettatore a viaggiare dentro se stesso, casa di mille angeli che lottano per affermarsi.

Il filo rosso che lega le quattro produzioni è la ricerca. Si parte dalle emozioni per approdare all’autenticità attraverso lo strumento psico-sensoriale per eccellenza: il corpo proprio ed altrui.

“Nella serie Solitudine e Mantica”, dice l’artista, “mi interrogo sulla natura delle emozioni che sono di passaggio e senza un perché.  Io le accetto e le accolgo così come accolgo ed osservo le persone che sono la proiezione delle emozioni…ma vivere le emozioni significa essere sempre soli con se stessi”.

Nella solitudine si capisce che niente di quello che ci circonda è reale a parte le emozioni che possiamo provare su pelle. Da questa consapevolezza, quindi, nasce la serie Rendere Reale, in cui l’artista si confronta con due sentimenti: la gioia, legata al fatto che si può creare esattamente ciò che si vuole ed il disincanto dovuto al fatto che l’altro non esiste ma è sempre e solo proiezione di se stessi.

“Le emozioni più forti danno l’input alle creazioni più grandi”, chiosa l’artista, “grazie ad esse, infatti, rientro in me stessa e creo”. Il processo creativo, quindi, non è altro che la massima espressione della ricerca, il punto d’arrivo nell’autenticità e nella purezza. La vera purezza è essere autentici e sfuggire agli schemi comuni. La purezza è energia in eterno movimento, “proprio come  quella sprigionata dal mare che non può lambire una sola terra, né fermarsi ma calmarsi ed arrabbiarsi, passare ed attraversare, sotto lo sguardo vigile del sole”.

Chi è autenticamente puro sarà in grado di attirare anime che viaggiano sulla sua stessa lunghezza d’onda.

L’angelo vincente è quello che lotta per esser se stesso e che riesce, dopo mille traversie, ad ESSERCI.

Marirosa Barbieri

SWITCH THE LANGUAGE